surroga mutuo

Avere una casa di proprietà è il sogno di molte persone. Non sempre, purtroppo, si dispone del denaro necessario e per questo motivo ci si ritrova a dover chiedere un mutuo in banca. Dopo un po’ di tempo però, complice il mutamento delle condizioni economiche, può rivelarsi opportuno chiedere una surroga. Ma quante volte è possibile optare per questa soluzione? Ecco cosa prevede la normativa.

Quante volte si può fare la surroga di un mutuo?

Vi state chiedendo quante volte è possibile chiedere la surroga del mutuo? Ebbene, dovete sapere che la legge non pone alcun limite in merito. In linea teorica, pertanto, è possibile affermare che una persona potrebbe richiedere la surroga tutte le volte che desidera. Questo, però, non vuol dire che la banca a cui si avanza la richiesta debba accettare.

La banca presso cui si ha il mutuo non può in alcun modo opporsi alla richiesta di surroga. Anzi, ha il dovere di collaborare con la nuova banca per fornire tutte le informazioni necessarie, come ad esempio l’importo residuo del debito residuo e la data di presentazione della richiesta. Dal suo canto la nuova banca non ha alcun obbligo di accettare la richiesta. 

La banca è obbligata ad accettare?

Anche se il mutuo è già stato erogato in precedenza, il nuovo istituto provvede a fare le proprie valutazioni, tenendo conto di vari elementi come il merito creditizio del soggetto richiedente, pagamenti in regola e così via. Nel momento in cui un istituto di credito subentra ad un’altro, inoltre, si ritrova a doversi accollare i costi accessori che sono legati alla pratica del mutuo. Per questo motivo le banche potrebbero decidere di non accettare la surroga nel caso in cui ritengano l’operazione poco redditizia. In particolare le banche tendono a non vedere di buon occhio le richieste avanzate a poco tempo da un’altra surroga. Il consiglio, comunque, è di rivolgersi a più istituti e richiedere dei preventivi in modo tale da capire quale potrebbe essere disposta a fare la surroga ed eventualmente optare per la soluzione più vantaggiosa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *